INIZIATIVE ONLINE

Manda un bacio a chi vuoi con Burberry Kisses

Da oggi è possibile inviare un bacio a chiunque, in giro per il mondo, con “Burberry Kisses”, una nuova iniziativa online, nata dalla collaborazione tra Burberry e Google.

 

Concepita per divertire e coinvolgere il pubblico globale, “Burberry Kisses” fa parte del progetto di Google “Art, Copy & Code”, che riflette una filosofia volta a umanizzare la tecnologia, grazie a esperienze digitali emozionanti.

 

Una visione condivisa da Christopher Bailey, chief creative officer di Burberry, che nel presentare l’ultimo capitolo delle numerose e sempre all’avanguardia sperimentazioni del brand inglese sul web, ha dichiarato: “Pensiamo sempre a come tradurre nello spazio digitale il sentimento nato da ciò che creiamo e realizziamo nel mondo reale. ‘Burberry Kisses’ è nata dall’idea di dare alla tecnologia un po’ di cuore e anima e di utlizzarla per unire la famiglia Burberry nel mondo, raccontando storie che rendono personale la Rete”.

 

Concretamente, grazie alla piattaforma dedicata di Burberry - Kisses.Burberry.com - gli utenti di dispositivi mobili e di Google Chrome possono inviare il loro bacio a chi desiderano nel mondo, attraverso la tecnologia “Kiss Recognition”, che utilizza una fotocamera sul desktop o il contatto diretto delle labbra su un dispositivo touch screen per catturare il bacio reale. Tra l’altro, prima di aggiungere un messaggio personalizzato, gli utenti possono anche eventualmente scegliere un rossetto Burberry Beauty per scoccare il proprio sigillo d’amore o d’affetto.

 

Il viaggio di ciascun bacio viene quindi reso tangibile con un’animazione personalizzata che ne mostra il percorso attraverso lo skyline di città in 3D, seguendone il cammino dalla località del mittente a quella del destinatario. Combinando Google Earth e Street View alla visione creativa del marchio internazionale della moda, questi invii possono anche essere condivisi con gli amici su Google+ e su tutti i principali social media. I Burberry Kisses saranno “tracciati” anche su una mappa interattiva che permetterà agli spettatori davanti al desktop di vedere i baci che si muovono nel mondo e di capire quali città inviano e ricevono il maggior numero di effusioni.

 

 

stats