INIZIATIVE

Un contest per i designer tra montagna e città targato Vibram

Presentata ieri, 19 gennaio, presso la sala stampa di Palazzo Marino, la terza edizione di Milano Montagna Vibram Factory, il contest che promuove l’innovazione tecnologica legata al mondo dello sport e della montagna, coinvolgendo designer, progettisti e studenti.

 

Un’iniziativa curata da Laura Agnoletto e organizzata in collaborazione con Vibram, che ha il suo esito nell’ambito di Milano Montagna, il festival che si tiene dal 5 al 7 ottobre alla Fabbrica del Vapore di Milano.

 

Il concorso si rivolge ai designer, sia professionisti che studenti, che abbiano la passione per la montagna e che abbiano creato o stiano sviluppando progetti di attrezzature sportive, equipaggiamenti e tecnologie per le attività sportive outdoor.

 

Novità dell’edizione 2017 è l’invito a presentare articoli adatti a praticare l’allenamento outdoor anche in città, in particolare negli spazi pubblici cittadini, e non solo in vetta. L’intento è rafforzare il legame fra la metropoli e la pratica sportiva all’aria aperta.

 

L’obiettivo più generale è far diventare Milano la casa del design per lo sport e creare opportunità di incontro fra i progettisti e le aziende. Da fine febbraio al 30 luglio sarà possibile partecipare al contest: il sito di riferimento è milanomontagna.it/VibramFactory. (nella foto, da sinistra a destra, Davide Canciani di Vibram, Laura Agnoletto, l'assessore Cristina Tajani e il designer Marc Sadler)

 

 

stats