IT per il fashion

La divisione moda di DDway si fonde con Beltos: nasce Dedagroup Stealth

Dedagroup, tra i maggiori operatori italiani dell'infromation technology, crea una nuova società attiva nell'IT per la moda e il lusso: si tratta di Dedagroup Stealth Spa, fusione della divisione Fashion, Factory & Retail della veneta DDway Srl con la toscana Beltos Srl.

 

La nuova realtà, operativa dal primo gennaio, parte con un capitale sociale di 25 milioni di euro. Come si legge in un comunicato, a breve è previsto l’ingresso nella compagine societaria di nuovi partner finanziari.

 

«La nascita di Dedagroup Stealth - commenta Gianni Camisa, ceo di Dedagroup - rispecchia pienamente la visione strategica del gruppo e risponde a una duplice volontà: imprimere un ulteriore impulso all’espansione internazionale nel settore fashion & luxury retail e proseguire nel percorso di ridefinizione dell’assetto organizzativo "one group, one brand", che punta a posizionarci come uno dei player di riferimento nella trasformazione digitale».

 

Di fatto in Dedagroup Stealth confluiscono le competenze nel ramo moda e lusso di DDway in fatto di processi produttivi, supply chain e distribuzione e quelle nella digital innovation di Beltos, che riguardano la gestione del ciclo di vita dei negozi e il customer data hub.

 

«Dedagroup Stealth - precisa Cosimo Solida, nominato alla guida di Dedagroup Stealth - fonde expertise sui processi produttivi, distributivi, logistici e retail con soluzioni e servizi a supporto delle reti vendita, facendo leva sulla capacità di gestire i dati lungo l’intera catena del valore. Ne risulta un vero e proprio digital hub, per governare i nuovi modelli di business omnichannel, innovando le relazioni con l’intera filiera e con il consumatore finale».

 

Con base a Trento, Dedagroup realizza un fatturato di 230 milioni di euro l'anno, grazie all'attività di 16 controllate che si occupano di IT in diversi ambiti tra cui moda e retail, ma anche banche, assicurazioni, utility e settore pubblico.

 

stats