Immobiliare commerciale

Jones Lang LaSalle: crescono gli investimenti nel retail real estate

Gli immobili commerciali continuano a interessare gli investitori di tutto il mondo. Secondo la ricerca sui mercati dei capitali condotta da Jones Lang LaSalle in 60 Paesi, nel primo trimestre del 2013  gli investimenti nel retail real estate hanno raggiunto i 94 miliardi di dollari, in crescita dell’8% rispetto allo stesso periodo 2011.

 

La rinnovata fiducia nella ripresa economica mondiale e la domanda costante da parte di investitori in immobili continuano a sostenere l’aumento dei volumi, in special modo in Germania, Giappone e Stati Uniti. In generale tutte le regioni - Americhe, Europa, Emea e Asia-Pacifico - hanno registrato da gennaio a marzo un rialzo compreso tra il 7% e l’8 %.

 

Nelle Americhe l’incremento ha riguardato in special modo Stati Uniti e Canada (con un +20% e un +6%). Nel Far East invece le aree più dinamiche, oltre al Giappone, sono state Singapore e Hong Kong, mentre In Europa spiccano Regno Unito, Francia e Germania (in quest’ultima nazione le transazioni sono lievitate del 40% rispetto allo scorso anno).

 

In base a questi risultati Jones Lang LaSalle conferma le previsioni per l’anno in corso a 450-500 miliardi di dollari, con un'ulteriore crescita dei volumi trimestrali nel prosieguo dell'anno.

 

stats