In lutto

Missoni: domani in segno di lutto apertura ritardata per i negozi di Montenapoleone

Proseguono le testimonianze di cordoglio per la scomparsa di Ottavio Missoni: domani le boutique del Quadrilatero della moda di Milano apriranno con dieci minuti di ritardo "in segno di lutto e rispetto per la scomparsa". Inoltre ieri anche il presidente della Repubblica Napolitano ha voluto ricordare lo stilista/imprenditore che ha "valorizzato nel mondo idee, energie e talenti italiani".

 

 

A stabilire l'apertura ritardata nel quadrilatero è stata l'Associazione di Via MonteNapoleone a Milano (come rappresentante delle Boutique Associate su Via Montenapoleone, Via Sant'Andrea e Via Verri) e la Camera Nazionale della Moda Italiana.  Ad annunciarlo è stata la Cnmi con una nota che in più ha sottolineato che "il Cavaliere del Lavoro Ottavio Missoni è stato uno dei fondatori della moda italiana e, con la moglie Rosita, ha guidato la propria azienda nel suo sviluppo, conseguendo innumerevoli successi".

 

Anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha partecipato al lutto della scomparsa di Ottavio Missoni inviando alla famiglia un messaggio di cordoglio. "Con la sua scomparsa - si legge - il nostro Paese perde uno dei protagonisti più significativi dell'eccellenza della moda italiana nel mondo".

 

 

stats