Inaugurazioni

Valentino: a Tokyo-Omotesando il primo store del "dopo Chiuri"

360 metri quadri nel cuore di Omotesando a Tokyo: è stato inaugurato il nuovo monomarca Valentino del dopo Chiuri. L’immagine è firmata solo da Pierpaolo Piccioli insieme all’architetto David Chipperfield, anche se riprende il concept delle ultime boutique di Firenze e Mosca.

 

È il primo punto vendita dell’era Piccioli: il direttore creativo, rimasto solo alla guida della maison, ha puntato per l’opening su un’installazione frutto della collaborazione con l’artista Maripol (vedi Immagine).

 

Si tratta di un progetto con scatti, un video e musica (di Leonard Lasry), intitolato “Words I want to hear” e dedicato alla "Enchanted Wonderland Collection" del prossimo autunno-inverno, che verrà riproposto dal 21 luglio nelle più importanti boutique del brand.

 

Sempre per questa inaugurazione Valentino ha lanciato una una edizione limitata di 300 borse in canvas, il cui ricavato verrà devoluto interamente al Kumamoto Project Charity, che supporta le vittime del terremoto che ha colpito la città giapponese lo scorso aprile.  

 

Per quanto riguarda il nuovo store, come nelle ultime aperture a Firenze e Mosca, il concept  coniuga heritage e innovazione, in modo da creare l’atmosfera di un palazzo. L’obiettivo è discostarsi dall’idea di un negozio tout court e di promuovere un nuovo formato architettonico.

 

stats