Indiscrezioni

Juicy Couture e Lucky Brand interessano a Vf Corporation ed E-Land

La notizia dell'intenzione di Fifth & Pacific (ex Liz Claiborne) di mettere in vendita i sue due "gioielli" - Lucky Brand e Juicy Couture (nella foto, una storica campagna) - ha suscitato l'interesse di numerose realtà del private-equity e di gruppi multinazionali come VF Corporation ed E-Land.


Secondo l'agenzia di stampa Bloomberg, i due marchi - che potrebbero essere ceduti insieme o separatamente - sarebbero stati valutati complessivamente 700 milioni di dollari e oltre a Vf (a cui fa capo tra l'altro Timberland) ed E-Land, anche i fondi Leonard Green & Partners e Advent International avrebbero avuto accesso ai dati finanziari per valutare il deal.


Nessuno delle parti in causa ha rilasciato dichiarazioni in merito al possibile negoziato, ma a quanto si apprende da Bloomberg a fare la parte del leone nelle trattative sarebbe Lucky Brand, valutato intorno ai 400 milioni.

 

stats