Interviste

Guerra: uno sguardo sul futuro. Dai Google Glass all'amicizia con Renzi

Dall'accordo per sviluppare i Google Glass alla simpatia per Matteo Renzi, l'amministratore delegato di Luxottica, Andrea Guerra, attira l'attenzione internazionale. Questa mattina il Financial Times ha dedicato al manager un'intervista, dove Guerra parla della vocazione globale del gruppo e definisce «pronto a volare» il settore degli occhiali, grazie alla vicinanza ad «accessori moda e beni di lusso».


Il ceo si è dichiarato convinto di vincere la sfida della partnership con Google che, secondo molti analisti, per Luxottica consiste soprattutto nel rendere belli da indossare gli occhiali tecnologici che saranno in commercio dall'anno prossimo. «Sono sicuro al 100% che lo saranno».



Il quotidiano britannico segnala che perfino la limitata espansione in Cina, considerata prima dagli analisti «un handicap», ora è visto come «una manna», dato che proprio in Cina la crescita va rallentando mentre negli Usa la ripresa è cominciata.



Sui temi politici, Guerra ha lodato l'amico Renzi per l'azione rapida, anche se «probabilmente non giusta al 100%».

 

stats