Ipo

Authentic Brands Group (Juicy Couture) valuta la Borsa

L'americano Authentic Brands Group (ABG), proprietario del marchio Juicy Couture, si starebbe preparando a un'Ipo (Initial public offering) che potrebbe concretizzarsi nella prima metà del 2016.

 

La notizia sta circolando sul web anche se dal gruppo al momento non c'è stata alcuna conferma. Dal 2010 ABG è controllato dal fondo di private equity californiano Leonard Green & Partners. Una quota di minoranza è in capo al chairman e ceo James Salter (nella foto). Secondo stime ha un ebitda annuale di circa 75 milioni di dollari.

 

Nel 2015 la società si è fatta notare per due operazioni: in giugno ha rilevato il marchio dell'athletic footwear Tretorn da Puma, mentre in aprile aveva acquisito il marchio americano di abbigliamento Jones New York dal fondo Sycamore Partners.

 

Più in generale, Authentic Brands si occupa di brand development, licensing, marketing ed entertainment. Si definisce un'intellectual property corporation, con il mandato di acquistare e gestire noti brand e di creare valore di lungo periodo. Tra i marchi anche quelli legati a celebrity come Marilyn Monroe, Muhammad Ali ed Elvis Presley.

 

stats