Ipo

Moncler sempre più vicino alla Borsa: si parla di novembre

Il gruppo dei piumini Moncler avrebbe depositato la richiesta di quotazione a Borsa Italiana e si parla di fine novembre, o al più dei primi di dicembre, per l'avvio degli scambi sul listino milanese.

 

Lo ipotizza oggi il Corriere della Sera, che valuta l'azienda del Galletto tra i 2,3 e i 2,4 miliardi di euro, tenuto conto di un multiplo pari a 13 volte il margine operativo lordo (200 milioni quello stimato per fine anno, mentre il debito ammonterebbe a 230 milioni).

 

Nei giorni scorsi - durante le sfilate di Parigi, dove Moncler ha portato in passerella la linea Gamme Rouge (nella foto, un look per la prossima estate) - Il Sole 24 Ore ha indicato come deadline per il debutto a Piazza Affari il 9 dicembre.

 

La data sarebbe stata confermata da Christian Blanckaert, membro del board di Moncler per conto di Eurazeo (proprietario del 45% del capitale), nonché attuale chairman del supervisory board di Petit Bateau, con un passato ai vertici di Hermès.

 

 

stats