Ipo

Parte il progetto "PiùBorsa" per portare a Piazza Affari le Pmi, anche della moda

Siglato ieri a Milano un memorandum d'intesa - che vede tra i firmatari Consob, Condfindustria, Borsa Italiana, Abi, Aifi, Assogestioni e Assosim - con l'obiettivo di promuovere l'approdo in Borsa delle Pmi italiane.

 

Tra i punti del protocollo comune, denominato "PiùBorsa", c'è un percorso di formazione verso l'Ipo, già iniziato con il progetto Elite di Borsa Italiana, che attualmente conta una sessantina di aziende, dove il settore moda è rappresentato da realtà come Harmont & Blaine, Braccialini, Peuterey e Pianoforte Holding (nota per i brand Yamamay e Carpisa).

 

Il memorandum include servizi di consulenza e assistenza alle imprese nel processo di quotazione e l'avvio di un'area di mercato dedicata alle Pmi neo-quotate, che abbiano conseguito il certificato Elite. Borsa Italiana e Consob si impegnano pure a definire tariffe e contributi agevolati per gli emittenti aderenti al programma e servizi (tra gli altri, organizzazione di roadshow e produzione di analisi finanziarie). Non ultimo, l'advisory board per le Pmi di Borsa italiana ha sviluppato un progetto di fondo di fondi finalizzato alla raccolta di risorse da investitori istituzionali e al successivo investimento in fondi/veicoli dedicati alle small caps.

 

Il documento sottoscritto ieri nasce dalla constatazione delle esigue dimensioni del mercato azionario nazionale, aggravatosi con le ultime crisi finanziarie. Nel 2012, infatti, le società quotate sul listino milanese sono diminuite a 263 dalle 255 del 2011. La capitalizzazione di Borsa, lo scorso anno pari a 364,1 miliardi di euro, rappresenta ancora una quota modesta del Pil nazionale (circa il 22%), molto lontana dalle percentuali di altri Paesi dell'Ue come la Francia (56% del Pil) e il Regno Unito (110%). I numeri confermano l'avversione al listing degli imprenditori delle piccole e medie imprese, che rappresentano il 77,5% del tessuto produttivo del Paese: al momento rappresentano solo il 16,4% delle quotate.

 

stats