Ipo

Smcp (Sandro, Maje): la quotazione si fa più concreta

Smpc, il gruppo francese che controlla marchi come Sandro (nella foto, un look), Maje e Claudie Pierlot, comunica di aver avviato la procedura per il listing alla Borsa di Parigi. Intanto dalla semestrale emerge un netto recupero.

 

Come riporta l'agenzia Reuters, Smpc ha presentato all'Amf (la Consob francese) il documento per l‘autorizzazione all‘Ipo. Un altro tentativo, due anni fa, non era andato in porto.

 

Nel semestre il gruppo controllato dalla cinese Shandong Ruyi ha registrato un aumento del un margine operativo lordo del 20% a 73 milioni di euro, dopo che i ricavi sono salti del 16% a 439 milioni.

 

«Siamo orgogliosi - ha coomentato il presidente e ceo Daniel Lalonde - di annunciare di aver depositato il prospetto per la quotazione: un primo passo nel nostro progetto di Ipo. I risultati semestrali mostrano un forte miglioramento delle vendite nette e dell‘ebitda, a conferma dell‘importanza del nostro modello di business e della nostra strategia, che punta a una crescita organica e all‘espansione della rete nei mercati chiave, oltre a un potenziamento delle attività digitali, accessori e moda uomo».

 

stats