LICENZE

Burberry conferma la revoca della licenza con Inter Parfums

Inter Parfums ha confermato che dal prossimo 31 dicembre non sarà più operativa la licenza esclusiva per la produzione e distribuzione delle fragranze firmate dalla griffe, dietro pagamento di un prezzo di uscita da parte del brand di 181 milioni di euro.

 

La decisione arriva dopo mesi di discussioni per trovare un punto d'incontro intorno a un nuovo modello operativo (vedi anche fashionmagazine.it del 18 luglio).

 

Inter Parfums, dal canto suo, ha affermato in un comunicato che disporrà all'inizio del 2013 di "risorse significative per poter acquistare uno o più marchi di proprietà o in licenza", nonostante circa la metà del suo giro d'affari graviti intorno al brand inglese.

 

stats