LICENZE

Safilo conquista gli occhiali di Moschino. Ora la sfida è il rinnovo con Lvmh

Safilo scippa gli occhiali di Moschino ad Allison. Il gruppo italiano guidato da Luisa Delgado ha infatti siglato un contratto di licenza per otto anni, rinnovabile per altri otto, per produrre e distribuire in tutto il mondo l'eyewear firmato Moschino e Love Moschino.

 

L'accordo sarà operativo dal prossimo 1° gennaio 2018 e riguarderà le collezioni sole e vista. «Da qualche tempo eravamo alla ricerca di un marchio che si differenziasse, aggiungendo un tocco di ironia alla nostra offerta premium, e lo abbiamo trovato nella creatività esuberante di Moschino, ora interpretata con così tanta forza nella visione di Jeremy Scott», ha commentato Delgado.

 

La notizia della nuova partnership è stata accolta positivamente  dalla comunità finanziaria, spingendo il titolo Safilo sul listino di Piazza Affari (+3,43%). Nonostante non sia stato reso noto il valore dell'accordo, secondo alcuni analisti, una volta a regime, le nuove licenze Moschino e Love Moschino potrebbero generare ricavi per una decina di milioni di euro.

 

Un business non stratosferico per Safilo, che ha chiuso il primo semestre 2016 a quota 651,1 milioni di euro, ma che insieme alla recente notizia del rinnovo anticipato con Max Mara fa ben sperare in un possibile rinnovo delle licenze "pesanti" con Lvmh : Céline e Dior.

 

stats