LUXURY MULTIBRAND

Franz Kraler mette le mani su Le Noir di Cortina

Franz Kraler si rafforza a Cortina con l’acquisizione dello storico multimarca Le Noir, in corso Italia 76. L’insegna multibrand di Dobbiaco ha chiuso il 2016 superando i 40 milioni di euro, con un incremento a doppia cifra sul 2015.

 

Le voci giravano da tempo e in corsa per comprare Le Noir c’erano altri top multibrand italiani. L’ha spuntata Franz Kraler - il gruppo guidato da Franz, dalla moglie Daniela (a sinistra nella foto) e dal figlio Alexander - già presente nella nota località montana con tre spazi nel centralissimo corso Italia ai civici 92 (accessori e corner Roger Vivier), 107 (abbigliamento e accessori uomo e donna), 111 (Franz Kraler Junior) e il prossimo luglio anche al 127.

 

A questi store si aggiungerà, sempre nel più importante corso cittadino, la boutique Le Noir, che diventerà Franz Kraler.

 

«Siamo particolarmente soddisfatti di aver formalizzato l'acquisizione con mezzi propri di Le Noir», commenta Daniela Kraler, presidente del consiglio di amministrazione di Franz Kraler.

 

«L'integrazione di questo punto vendita all’interno del nostro gruppo - precisa la negoziante di Dobbiaco - ci permetterà di arricchire l’offerta a Cortina, in un segmento di mercato strategico, permettendo a tutti i marchi al top di avere ampia visibilità in una realtà turistica riconosciuta a livello internazionale».

 

Per quanto riguarda invece Le Noir, la cui sede è a Conegliano Veneto (Tv) e che è presente anche nel cuore di Treviso, le titolari Carla e Tosca Zalla (quest’ultima a destra nella foto) assicurano: «Proseguiremo l’attività nelle nostre due boutique, consolidandole e potenziandole con varie iniziative e progetti, tra cui il rafforzamento dell’attività di shopping online, oltre a uno sviluppo di spazi dedicati alle più esclusive case di moda».

 

 

stats