Libri

Il fashion system secondo Beppe Modenese

Protagonista di mezzo secolo di made in Italy e presidente onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana o come lo definì il Women's Wear Daily "the Italy's Prime Minister of Fashion", la vita di Beppe Modenese è al centro di un volume autobiografico, "B.M. Beppe Modenese - Minister of elegance", edito da Skira.

 

Il testo è frutto di un racconto autobiografico nato dalle lunghe conversazioni con la giornalista dell'Ansa Roberta Filippini e realizzato da Luca Stoppini: una serie di aneddoti, ricordi e fatti che dipingono un uomo ''tutt'altro che buono - come lo ha apostrofato Franca Sozzani durante la presentazione del libro, ieri in galleria Giangaleazzo Visconti a Milano - ma determinato e con il pugno di ferro".

 

All'evento di presentazione non sono mancati gli amici e i colleghi di questi 50 anni di attività: Mario Boselli, Fulvia e Giovanna Ferragamo, Lavinia Biagiotti, Saverio Moschillo, Laudomia Pucci, Maria Luisa Gavazzeni Trussardi, Lella Curiel e tanti altri.

 

Il volume raccoglie le fotografie che ripercorrono i contorni della sua carriera lungo questi decenni e anche alcuni testi di chi lo ha conosciuto e ha lavorato con lui, come Giulia Crivelli, Franca Sozzani (che ha scritto l'introduzione), Suzy Menkes, John Fairchild e Cesare Cunaccia.

 

 

 

stats