Licenze

Aeffe conquista Ungaro e assume Fausto Puglisi come direttore creativo

Aeffe ha siglato un accordo di licenza con Aimz per lo sviluppo della maison Emanuel Ungaro. L'intesa attribuisce al gruppo guidato dai fratelli Alberta e Massimo Ferretti potere decisionale in ambito creativo e strategico, inclusa la nomina di Fausto Puglisi come direttore creativo della maison. La prima collezione autunno-inverno 2013/2014 debutterà a Parigi durante la settimana della moda a marzo 2013.

 

L'accordo, spiega una nota, riguarda la licenza esclusiva per la produzione e distribuzione mondiale delle linee di abbigliamento femminile e accessori a marchio Emanuel Ungaro, della durata di sette anni rinnovabili, e la facoltà di acquistare, a titolo gratuito, una quota di minoranza significativa del capitale sociale della casa di moda al raggiungimento di obiettivi condivisi.

 

La partnership tra Aeffe e Ungaro (dal 2005 è di proprietà di Aimz, che fa capo a Asim Abdullah) arriva dopo un periodo di grande instabilità che sta vivendo la casa di moda a livello manageriale e anche creativo, se si considerano l'uscita del ceo Jeffrey Aronsson dopo sei mesi, l'esperienza turbolenta con Lindsay Lohan e il fugace matrimonio stilistico con Giles Deacon.

 

stats