M&A

Affare fatto: Maus compra il 100% di Lacoste per 1 miliardo

 

Il gruppo svizzero Maus Frères ha annunciato di aver raggiunto un'intesa con gli azionisti di Lacoste per ottenere il 100% del capitale del marchio del coccodrillo per 1 miliardo di euro. "Gli azionisti della famiglia - si legge in una nota diffusa dalla società elvetica - hanno deciso di cedere l'integralità delle loro azioni a Maus Freres".

Il presidente di Lacoste, Sophie Lacoste Dournel, la scorsa settimana aveva annunciato di essere intenzionata a cedere la partecipazione nella società (circa il 28% insieme con altri azionisti) al termine di un braccio di ferro con il padre Michel (figlio del mitico fondatore René), che non la voleva al vertice. Michel Lacoste, a fine ottobre, aveva annunciato la cessione con altri soci del 30,3% della griffe a Maus, che deteneva già il 35% del capitale di Lacoste tramite la filiale Devanlay.

 

 

 

 

stats