M&A

Cessione Pomellato: si parla di trattative in esclusiva con Ppr/Kering

Secondo la carta stampata, è il gruppo francese Ppr/Kering, assistito da Mediobanca, quello più vicino alla conquista dei gioielli Pomellato: pare abbia ottenuto un'esclusiva a trattare l'acquisizione fino al 15 aprile.

 

Come riporta oggi il quotidiano la Repubblica, la due diligence si sarebbe conclusa la scorsa settimana e l'offerta del colosso d'Oltralpe, che in giugno cambierà nome in Kering, sembra sia irrifiutabile. La valutazione dell'azienda orafa milanese sarebbe intorno ai 300 milioni di euro.

 

Interpellati sull'operazione, dalla Pomellato fanno sapere che quanto riportato da la Repubblica non si basa su informazioni rilasciate dalla società, ma da fonti non attendibili. "Nulla - dichiarano - al momento, è stato finalizzato".

 

stats