M&A

Chanel si prende una quota del fornitore di pizzi Sophie Hallette

Nell’ottica di garantire continuità alle proprie strategie, Chanel ha acquisito una quota di uno dei suoi storici fornitori di pizzo e tulle, Sophie Hallette, divenendone azionista minoritario. L’annuncio è stato diffuso dalla società francese, che non ha reso noto però il valore della transazione.

 

Questa acquisizione si aggiunge a quella portata a termine solo pochi mesi fa in Italia, riguardante il Calzaturificio Gensi, che già da tempo collaborava con la maison per lo sviluppo delle sneaker premium.

 

Come nel caso di Gensi, Sophie Hallette, che fa capo al gruppo Holesco, continuerà a produrre pizzo e tulle anche per altre griffe come Valentino, Givenchy e Nina Ricci.

 

 

stats