M&A

Delta Galil compra l'intimo di Eminence (Liabel)

Delta Galil Industries, produttore di abbigliamento quotato alla Borsa di Tel Aviv, intende acquistare Eminence, gruppo fondato nel 1937 che controlla i marchi francesi di intimo Eminence e Athena, oltre all'italiano Liabel (nella foto). Il closing è atteso per il terzo trimestre del 2018.

 

A cedere le quote, per una cifra non ancora resa nota (si parla di 125 milioni di euro), è il fondo Lbo France, che ha rilevato Eminence nel luglio 2011.

 

Nel 2019 Eminence dovrebbe contribuire al fatturato globale di Delta Galil con 100 milioni di euro di ricavi, accelerando l'obiettivo della società di superare gli 1,5 miliardi di dollari di fatturato. L'utile annuale dovrebbe salire fra 0,40 e 0,45 dollari per azione (esclusi i costi dell'operazione).

 

L'acquisizione permette al gruppo di Israele di entrare nei mercati francese e italiano dove ancora ha una scarsa presenza.

 

Nell’operazione Delta Galil si è avvalsa della società di consulenza Skadden, Arps, Slate, Meagher & Flom, che è stata affiancata dallo studio Orsingher Ortu Avvocati Associati con sedi a Milano e Roma.

 

Fondata nel 1975, Delta Galil Industries realizza abbigliamento per uomo, donna e bimbo per marchi propri e in licenza. Tra i settori di attività, oltre all'intimo figurano anche il babywear, l'activewear, lo sleepwear e il leisurewear. Tra i marchi in portafoglio il denimwear 7 For All Mankind e il womenswear Splendid ed Ella Moss.

stats