M&A

Gemfields acquista Fabergé, il gioielliere degli Zar, per 111 milioni

Fabergé  passa di mano. La società mineraria britannica specializzata in pietre preziose, Gemfields, acquisterà il produttore delle famose uova-gioiello degli Zar per 89 milioni di sterline (pari a circa 111,1 milioni di euro).

 

Fabergé, casa fondata 170 anni fa, controllata dalla società di investimenti Pallinghurst di Brian Gilbertson, è stata rilanciata nel 2009, con la prima collezione dal 1917. Oggi il gioielliere può contare su boutique monomarca a Ginevra, New York, Londra e Hong Kong.

 

Gemfields acquisterà il 100% del marchio pagando attraverso proprie azioni. L'operazione - che avverrà interamente attraverso azioni, se riceverà il via libera degli investitori di minoranza - dovrebbe essere formalizzata a dicembre 2012 e darà vita a una società che lavora pietre preziose e utilizzerà il marchio Fabergé per promuoverne l'utilizzo nella gioielleria.

 

stats