M&A

House of Fraser: l'89% ai cinesi e l'11% al fondatore di Sports Direct

Pare ormai cosa fatta il passaggio ai cinesi di Sanpower Group dell'89% del capitale dei department store premium House of Fraser. Il resto delle quote dovrebbe andare a Mike Ashley, fondatore e maggiore azionista del retailer britannico di articoli sportivi Sports Direct.

 

Come riporta Reuters, il deal con il gruppo del tycoon cinese Yuan Yafei, il cui business spazia dal retail al real estate, fino alle tecnologie, sarebbe imminente: nelle stime si tratta di un'operazione da 450 milioni di sterline (oltre 540 milioni di euro), debiti inclusi.

 

Il restante 11% di House of Fraser, che ha all'attivo 61 store tra Gran Bretagna e Irlanda, starebbe invece per passare nelle mani di Mike Ashley, proprietario del 61% della catena Sports Direct. A cedere le azioni, per 50 milioni di sterline, sarebbe il magnate scozzese Tom Hunter. Non è ancora chiaro se, nell'acquisizione, Ashley si sta muovendo a titolo personale o attraverso Sports Direct, cui fanno capo 600 negozi, di cui 400 in Regno Unito.

 

stats