M&A

Luxottica rileva la giapponese Fukui Megane

Luxottica punta all'eyewear di alta gamma con l'acquisizione del 67% dell’azienda giapponese Fukui Megane, che produce occhiali pregiati in oro e titanio. «Un'operazione strategica» la definisce il gruppo bellunese, senza fornire l'entità dell'investimento.

 

Come si legge in una nota, Fukui Megane è stata fondata nel 1969 e rappresenta l’eccellenza e la tradizione dell’occhialeria giapponese per l'artigianalità e la cura del design e dei materiali.

 

«L’acquisizione di Fukui Megane - spiega Leonardo Del Vecchio, presidente esecutivo di Luxottica - rappresenta un primo passo per l’ingresso del nostro gruppo nel mondo della produzione giapponese. Abbiamo intenzione di continuare a investire per ricreare a Sabae un polo produttivo di eccellenza, in linea con il modello Luxottica. Per la prima volta nella storia dell’occhialeria, avremo sotto lo stesso tetto due grandi scuole artigiane come quelle italiana e giapponese».

 

stats