M&A

Richemont compra il brand di abbigliamento americano Peter Millar

Il gruppo del lusso Richemont ha raggiunto un'intesa per rilevare dal fondo d'investimenti Winona Capital il marchio americano di abbigliamento di lusso Peter Millar. Il closing dell'operazione, il cui valore non è ancora stato reso noto, è atteso per il prossimo mese.

 

“La partnership con Richemont rappresenta un'opportunità per Peter Millar di continuare a crescere su scala globale", ha commentato il ceo Scott Mahoney. Fondato nel 2001 da Chris Knott, che è anche l'attuale creative director, Peter Millar è un marchio dell'American luxury sportswear - come lo definisce la stessa fashion house - che veste uomo e donna, in più è declinato anche per gli appassionati di golf. Con centro operativo e di progettazione nel Nord Carolina, è distribuito, oltre che negli Usa, anche in Europa, Asia, Australia e Sud Pacifico.

 

Come precisano dalla Svizzera, la transazione, il cui closing è preventivato in ottobre, non impatterà sul bilancio consolidato di Richemont nel fiscal year che termina a marzo 2013.

 

Il gruppo quotato, noto per marchi dei preziosi come Cartier e Van Cleef & Arpels, andrà così ad arricchire il segmento moda, che attualmente include le griffe Alfred Dunhill, Chloé e Lancel.

stats