M&A

Starwood Capital pronta a lanciare un'offerta per Saks?

La società d'investimenti Starwood Capital Group sarebbe disposta a lanciare un'offerta per Saks. La cifra non è nota ma si parla di 17-18 dollari per azione, lo stesso valore proposto in giugno da Hudson's Bay.

 

Lo ha riportato nei giorni scorsi il New York Post, ipotizzando anche un terzo pretendente per la catena americana, che vede tra i maggiori azionisti il patron di Tod's, Diego della Valle: si tratterebbe di un fondo sovrano del Medio Oriente, molto probabilmente del Qatar. Sulla scia di queste indiscrezioni, venerdì alla Borsa di New York il titolo Saks è salito di oltre l'8% a 15,89 dollari per azioni.

 

Secondo una valutazione degli analisti di Ubs, il retailer potrebbe essere venduto a una cifra di 16 dollari per azione, che portano il valore complessivo a 2,4 miliardi di dollari. Il solo flagship sulla Quinta Strada varrebbe, secondo altre stime, 1 miliardo di dollari.

 

Come riportato in maggio dallo stesso New York Post, Saks ha incaricato Goldman Sachs Group di esplorare le possibilità di vendita. Starwood Capital, che ha in gestione asset per 26,3 miliardi di dollari, investe oltre che nel retail anche nel real estate, negli hotel e nel settore office.

 

stats