M&A

Teradata Marketing Applications vicina al passaggio al fondo Marlin Equity Partners

L'americana Teradata Corporation, quotata a New York, sta per cedere la divisione Teradata Marketing Applications (TMA), attiva nelle applicazioni di marketing integrato, con focus sulla moda. A comprare è il fondo Marlin Equity Partners, che alla conferenza "Connect 2016" ha lanciato una sfida: far diventare TMA leader di mercato.

 

«Per il closing è questione di poche settimane», ha anticipato Eric Hinkle, operative executive di Marlin Operations Group, intervenuto all'appuntamento di Teradata, organizzato il 14 e 15 giugno a Londra (in primo piano nella foto, con Rolf Anweiler, Region Leader Marketing International di TMA).

 

Anche se in questa fase preliminare non è possibile scendere nei dettagli, come ha sottolineato Hinkle, il nuovo corso di TMA dovrebbe partire da una presenza più globale dell'azienda, con l'obiettivo di conquistare la leadership di mercato.

 

«Fra le nostre priorità - ha detto Hinkle - ci sono la modernizzazione della user experienece, un maggiore supporto alle imprese nelle loro strutture per il marketing e, non ultima, l'omnicanalità».

 

Più in generale il fondo di Los Angeles, che investe nelle nuove tecnologie, punta a dare un maggior valore aggiunto alla clientela, grazie anche al fatto che una volta indipendente, TMA potrà correre più veloce e prendere decisioni strategiche con tempismo, come ha precisato il manager di Marlin Operations Group.

 

La due giorni dell'appuntamento "Connect 2016", seguito da circa 600 fra imprenditori di molteplici settori e addetti ai lavori del digital marketing, ha previsto masterclass parallele, per approfondire temi come la gestione delle marketing operations, il digital marketing, l'advertising "data-driven", la marketing agility, le interazioni con il consumatore e l'integrazione dei dati.

 

In più è stata l'occasione per annunciare l'acquisizione di un nuovo cliente da parte di TMA: si tratta del brand tedesco dello sportswear Puma, controllato dal gruppo francese Kering, che con il nuovo partner vuole dare impulso all'email marketing e realizzare una maggiore integrazione fra il retail online e offline.

 

La unit Teradata Marketing Applications è stata creata unendo i business di eCircle e Aprimo. eCircle, in particolare, noto come uno dei maggiori provider europei di software e servizi per l'email marketing, è stato rilevato da Teradata nel 2012. Aprimo, in partafoglio dal 2011, è invece tra i leader globali nel cloud-based integrated marketing management.

 

stats