MANAGER

Abercrombie & Fitch: tempesta sul ceo Jeffries

 

Michael S. Jeffries nella bufera: l'operato del 69enne ceo di Abercrombie & Fitch è stato pesantemente messo in discussione da Engaged Capital Llc, azionista della società, che ha inviato una lettera al board.

 

Anche se Engaged Capital "pesa" solo per lo 0,5%% nell'azionariato, il suo attacco frontale ("Un cambiamento di leadership è necessario") ha fatto scalpore e la stampa americana ha dedicato all'argomento spazi significativi.

 

In sostanza, Michael S. Jeffries costituirebbe un "ostacolo importante" alla eventuale vendita di Abercrombie & Fitch ai fondi di private equity, un'ipotesi che potrebbe non dispiacere agli azionisti. Il contratto che lega l'amministratore delegato, già inviso ad altri investitori, alla casa di moda specializzata in abbigliamento per teenager scade il prossimo febbraio.

 

stats