MANAGER

Kering nomina il ceo di Christopher Kane

 

Dopo aver acquisito il marchio Christopher Kane nel gennaio scorso, Kering annuncia la nomina di un chief executive officer, scegliendo un manager interno alla società.

 

Si tratta di Alexandre de Brettes, che entrerà in carica dal primo settembre e che è in forze presso il gruppo dal 2002, dapprima come deputy director della comunicazione finanziaria e successivamente come direttore dell'area financial communications e marketing intelligence.

 

"Siamo in buone mani per costruire il futuro della nostra griffe - affermano lo stilista Christopher Kane, direttore creativo, e Tammy Kane, deputy creative director -. Insieme ad Alexandre de Brettes ci focalizzeremo su una ragionata crescita globale, tutelando il nostro dna".

 

Il managing director di Kering, Alexis Babeau, sottolinea il bagaglio di esperienza del neo-nominato, che farà da trampolino di lancio per accelerare l'espansione internazionale del brand.

 

"Sono entusiasta di entrare nel team di Christopher Kane - commenta de Brettes -. Lavorerò insieme a Christopher, Tammy e al loro staff per spingere la crescita nel mondo di una fashion house che considero straordinaria, facendo tesoro di un'identità unica nel suo genere e proteggendone l'anima creativa".

 

 

stats