Management

Bruno Sälzer possibile candidato al vertice di Benetton

Potrebbe essere l'attuale ceo di Escada, Bruno Sälzer, ad assumere la guida di Benetton. Secondo indiscrezioni la nomina dovrebbe essere ufficializzata a fine marzo, dopo l'approvazione del bilancio da parte del board. Ma da Ponzano Veneto gettano acqua sul fuoco.

 

L'ipotesi Sälzer si legge oggi su La Repubblica. Il manager, che salirebbe al timone al posto di Biagio Chiarolanza, vanta un'esperienza pluriennale nella moda. Prima di arrivare al vertice della griffe tedesca Escada, tra il 1995 al 2008, ha avuto diversi incarichi dirigenziali in Hugo Boss, fino a ricoprire il ruolo di chairman del managing board.

 

In merito all'indiscrezione, dal Gruppo Benetton si limitano a rispondere: «Non commentiamo notizie prive di alcun fondamento».

 

L'azienda di Ponzano Veneto sta portando avanti un piano triennale, annunciato lo scorso novembre, che prevede la scissione del gruppo in tre realtà (una focalizzata sui brand, una manifatturiera e una di gestione immobiliare), la cessione dei marchi minori (tra gli altri, Killer Loop e Playlife) e la revisione del network retail.

 

stats