Milano

Lavori in corso nel Quadrilatero

In via Montenapoleone, ma anche in via Spiga e in via Sant’Andrea, sembra di essere in un cantiere a cielo aperto: nel Quadrilatero numerosi negozi di moda e accessori hanno chiuso i battenti per rinnovarsi, non a causa delle difficoltà di mercato. Sono in arrivo anche importanti opening. Quindi nessun allarmismo.

 

“A vedersi, certo, è un disastro, ma non bisogna fraintendere: tutti questi lavori in corso sono un segnale di grande dinamismo” esordisce Antonella Mastrototaro, alla guida di 18 Montenapoleone, società di retail, consultancy e brokerage.

 

“Nonostante la crisi generalizzata, il Quadrilatero continua ad avere un grande appeal - aggiunge Mastrototaro -. Diversi negozi che hanno la saracinesca abbassata sono in rifacimento, altri invece stanno cambiando inquilino: nell’ex store di Gianfranco Ferré, in via Sant’Andrea, aprirà un grande brand. In via Spiga l’ex Harmont & Blaine ospiterà un marchio russo di abbigliamento, l’ex Armani Accessori lascia il posto a Belstaff, così come a Vicini subentra Herno. “Si tratta solo di qualche esempio, anche perché i cambiamenti di via Montenapoleone sono sotto gli occhi di tutti. Pure via Manzoni sta diventando più bella - conclude la nota consulente -. La verità è che in queste strade c’è sempre chi vuole entrare: è sicuramente più difficile trovare gli spazi, che non i clienti, e molte sono le richieste di brand stranieri”.

 

Tra le tante novità segnaliamo in via Montenapoleone, al 12, l’arrivo di Hermès e  il restyling di Christian Dior. A fianco invece fervono i lavori per il nuovo Burberry. Di fronte, Paul&Shark sta lasciando libero il negozio che ospitava la collezione bimbo della label e all’angolo con via Manzoni Bruno Magli cambia veste. In via Sant’Andrea, invece, sono in ristrutturazione Ballantyne e Moschino: quest’ultimo ha aperto un temporary in via Borgospesso. In via Spiga, invece, Chopard si sta allargando su due piani e, sull’altro lato del marciapiede al civico 9, Colombo è in completo remake. Ancora: all’angolo con via Sant’Andre, Prada Donna Accessori svelerà tra non molto la nuova immagine e al civico 25 il multimarca Dantone di via Santo Spirito ha preso un nuovo spazio, che debutterà in settembre. Nella vicina via Gesù approderà la boutique di Paolo Pecora, mentre l’ex Brioni Donna ospiterà una vetrina a tempo.

 

stats