Moda e fondi

I fondi Oxy Capital Italia e Attestor Capital per risollevare Stefanel

Stefanel, da tempo in difficoltà finanziarie, ha ricevuto due manifestazioni di interesse non vincolanti da parte dei fondi Oxy Capital Italia e Attestor Capital, a portare avanti le trattative per il risanamento del gruppo.

 

Oxy Capital è una management company di fondi di private equity con sedi a Milano e Lisbona, mentre Attestor Capital è un fondo londinese.

 

Come fanno sapere da Stefanel l’accordo, tuttora in negoziazione, include la ristrutturazione del debito ex art 182-bis della Legge Fallimentare (concordato preventivo), la ripatrimonializzazione della società e l’iniezione di nuove risorse, a supporto dell’implementazione del piano di sviluppo.

 

I potenziali investitori hanno ricevuto dalle banche, attraverso i propri consulenti legali, «la loro disponibilità a proseguire nella disamina e negoziazione dell'operazione».

 

Al 30 novembre 2016 la posizione finanziaria netta del gruppo veneto dell'abbigliamento è negativa per 86,4 milioni ed è costituita per lo più da debiti a breve termine (pari a 84,1 milioni).

 

All'inizio di novembre il gruppo in capo a Giuseppe Stefanel (nella foto), assistito da Rothschild, aveva richiesto il concordato preventivo "in bianco" o "con riserva". A breve distanza il tribunale di Treviso ha accettato il ricorso, concedendo alla società tre mesi (prorogabili di due) per la presentazione definitiva del concordato  o di una domanda di omologa di accordo di ristrutturazione dei debiti.

 

stats