Moda e venture capital

Tamara Mellon raccoglie altri 24 milioni di dollari per il suo brand

Tamara Mellon, nota per avere co-fondato il marchio Jimmy Choo, ha raccolto nuovi capitali per il proprio marchio di calzature di lusso. Si tratta di 24 milioni di dollari provenienti da New Enterprise Associates, player del venture capital già suo investitore, e da un nuovo finanziatore, la società di investimenti francese Quadrille Capital.

 

Attualmente siamo al "Series B" round per il marchio Tamara Mellon, fondato nell'ottobre 2016, che porta a 37 milioni di dollari la raccolta totale a supporto del business delle calzature «designed for women, by women».

 

Le collezioni sono prodotte in Italia e vendute direttamente ai consumatori attraverso il sito tamaramellon.com («Così si elimina il markup di sei volte il costo di produzione»), con un'offerta che si aggiorna mensilmente, slegata dalla stagionalità del fashion.

 

La nuova liquidità servirà, in particolare, a espandere l'assortimento e ad assumere nuovi impiegati, arrivati a 18 prima della raccolta, incluse le fondatrici Tamara Mellon e il ceo Jill Layfield.

 

e.f.
stats