Moda ed editoria

Arnault interessato alle testate Le Parisien e Aujourd'hui en France

Il patron di Lvmh, Bernard Arnault, già proprietario di Les Echos, ha avviato un negoziato in esclusiva con la famiglia Amaury per l'acquisizione delle testate Le Parisien e Aujourd'hui en France, attualmente in difficoltà.

 

Lo riportano i media francesi, secondo i quali il valore della transazione ammonterebbe a 50 milioni di euro. La tiratura di Le Parisien (che circola nell'Ile-de-France e nel dipartimento dell'Oise), sommata a quella di Aujourd'hui en France (omologo di Le Parisien, ma distribuito su scala nazionale) è di 362.592 copie, come risulta nei dati allo scorso marzo.

 

Secondo Le Figaro, l'operazione dovrebbe concludersi in autunno: porterà alla nascita di un gruppo editoriale variegato (Les Echos si rivolge ai dirigenti d'impresa, Le Parisien e Aujourd'hui sono giornali popolari), con un giro d'affari di 335 milioni di euro e una diffusione cumulata di 500mila copie.

 

Gli Amaury stanno tentando di vendere da tempo le due testate, che soffrono di un calo del fatturato. Nel 2010 si era parlato della cessione del pacchetto per 200 milioni di euro.

 

Gli acquirenti potenziali di allora - tra i quali l'industriale Vincent Bolloré, che controlla il colosso francese dei media Vivendi - non erano disposti a versare più di 90 milioni. A cinque anni di distanza, Arnault sta per aggiudicarsi le testate per poco più della metà.

 

stats