Moda in Lutto

Addio a Enrico Isaia

Martedì, 7 marzo, si è spento a Milano Enrico Isaia, che con i fratelli Corrado e Rosario, aveva fondato nel 1957 a Napoli il marchio di abbigliamento maschile sartoriale Isaia, il cui simbolo è un piccolo ramo di corallo rosso.

 

L'imprenditore partenopeo aveva iniziato la sua carriera lavorando nell'azienda di famiglia e vendendo tessuti sartoriali in via Duomo a Milano, ma la svolta arriva appunto quando con i fratelli sposta l'attività a Casalnuovo, il "paese dei sarti", dove ancora è concentrata la produzione.

 

Con il suo spirito pionieristico, Isaia ha consentito al marchio di famiglia di espandersi all'estero. Negli anni aprirà innumerevoli negozi monomarca Milano, New York, Los Angeles, Capri, Baku, Mosca, Macao, Hong Kong e Tokyo.

 

Isaia è ora guidata dal figlio di Enrico Isaia, Gianluca, presidente e amministratore delegato della società che attualmente conta vetrine in città importanti come Milano, New York, Los Angeles, Capri, Baku, Mosca, Macao, Hong Kong e Tokyo.

 

Il funerale dell'imprenditore si svolgerà domani, giovedì 9 marzo, a Napoli.

 

 

stats