NEL QUADRILATERO

Il risiko di Montenapoleone: arrivano Balenciaga e Balmain

Anche Vierre, l'ultimo multimarca presente nella via, ha dovuto gettare la spugna e lasciare via Montenapoleone (nella foto): gli affitti retail si questa strada milanese, secondo i recenti dati di Cushman & Wakefield, viaggiano intorno ai 13.500 euro al metro quadrato all'anno. Al suo posto arriva Balmain. Ma c'è un'altra griffe francese pronta ad approdare in Montenapoleone: Balenciaga.

 

Secondo quanto risulta a fashionmagazine.it, il brand del gruppo Kering, disegnato da Demna Gvasalia, nel 2018 lascerà lo spazio di via Santo Spirito 19, dove aveva aperto più di 10 anni fa, per trasferirsi nello store al civico 23, liberato lo scorso settembre da Hogan, che ha traslocato a sua volta al 5 di via Montenapoleone.

 

 

stats