NOMINE

Anamaria Wilson lascia Harper's Bazaar per Michael Kors

Anamaria Wilson passa dall'altra parte della barricata. Dopo cinque anni ai vertici di Harper's Bazaar come "fashion features director", la giornalista lascia l'editoria per entrare nelle fila di Michael Kors con l'incarico di "vice president, global corporate communications". Riporterà a Lisa Pomerantz. Intanto Carine Roitfeld approda al magazine Usa come global fashion director.

 

"È la persona perfetta per veicolare la voce del mio brand attraverso tutte le nostre piattaforme su scala globale", ha detto Michael Kors a wwd.com a proposito della Wilson.

 

Nella sua nuova e inedita posizione, la giornalista si occuperà della comunicazione del brand americano (nella foto, una sfilata) sulla carta stampata e sui digital media, grazie a un'esperienza ventennale nel mondo dell'editoria, con incarichi anche a wwd.com e W magazine.

 

Intanto è di ieri l'annuncio della nomina di Carine Roitfeld (ex direttrice di Vogue Paris) a nuovo global fashion director di Harper's Bazaar international: prima prova, l'uscita di marzo 2013.

 

stats