NOMINE

Andrea Dorigo lascia Luxottica per il retailer americano Pirch

Dal gruppo degli occhiali guidato da Leonardo Del Vecchio esce un manager considerato centrale per attuare il nuovo corso della multinazionale italiana: Andrea Dorigo.

 

Il dirigente è diventato presidente e amministratore delegato di Pirch, retailer americano di prodotti di alta gamma per la casa, nato nel 2009 e indicato da Forbes come una delle cento aziende più promettenti negli Usa.

 

Come informa Corriere Economia, Andrea Dorigo, già presidente di Luxottica Usa, era stato mandato in Brooks Brothers (società di Claudio Del Vecchio, figlio di Leonardo) ai tempi in cui Andrea Guerra era amministratore delegato del colosso italiano dell’occhialeria, per imparare a gestire il business dell’abbigliamento.

 

Tornato in Luxottica dopo l’uscita di Guerra, Dorigo era stato nominato presidente di Oakley, il brand sportivo della holding presente anche nella moda, i cui programmi prevedevano il raddoppio delle vendite in tutti gli ambiti di attività, abbigliamento compreso.

 

Dorigo veniva considerato come l’uomo della sperimentazione, nell’ottica di una maggiore diversificazione dei prodotti in Luxottica. Ora, dopo la notizia del cambio, il mercato si chiede se si sia trattato solo di un’eccellente opportunità di carriera per lui o del segnale di una svolta all’interno del gruppo italiano dell’occhialeria.

 

 

stats