NOMINE

Bulgari: sulla poltrona di ceo arriva Jean-Christophe Babin

Dopo le indiscrezioni delle settimane scorse, arriva la conferma ufficiale da parte di Lvmh: Jean-Christophe Babin è il nuovo ceo di Bulgari. Il manager, attualmente al timone della casa orologiera Tag-Heuer (anch'essa nell'orbita del gruppo del lusso francese), si insedierà a Roma nel corso del primo semestre.

 

La posizione ai vertici del marchio appartenente alla divisione Watch and Jewelry di Lvmh (guidata da Francesco Trapani) era rimasta vacante dopo l'uscita di scena di Michael Burke, nominato "in corsa" il dicembre scorso chairman e ceo di Louis Vuitton al posto di Jordi Costans, dimissionario per problemi di salute.

 

Laureato alla Hec Business School di Parigi, Babin ha la doppia nazionalità, italiana e francese. Ha iniziato la sua carriera nel 1983 nel settore delle vendite e del marketing, lavorando successivamente in Procter & Gamble, Benckiser e Henkel. Nel 2000 è approdato da Lvmh in qualità di ceo di Tag-Heuer: negli ultimi 13 anni, come sottolinea una nota, sotto la sua gestione il brand ha registrato un notevole sviluppo.

 

stats