NOMINE

Burberry Group: un ex BBC Worldwide come coo e altre novità ai vertici

Dal prossimo 4 marzo John Smith, già chief executive di BBC Worldwide, diventerà chief operating officer di Burberry, una carica creata ex novo per supportare la crescita del marchio anche sui nuovi canali di comunicazione. Esce invece di scena Stacey Cartwright e cede il ruolo di chief financial officer a Carol Fairweather.

 

Smith, non-executive director del board della casa di moda da quattro anni a questa parte, ha lavorato ai vertici di BBC Worldwide (realtà con un fatturato di oltre un miliardo di sterline, grazie alla presenza in un centinaio di Paesi) dal 2005 al 2012, anche se la sua esperienza nell'ambito della media industry è ultra-ventennale e comprende i ruoli di director of finance e coo di BBC.

 

Come si legge in una nota, il neo-nominato darà un fondamentale contributo alla griffe grazie al suo know how, unito all'expertise dal punto di vista operativo e finanziario. Il suo ingresso prelude per Burberry a un'espansione nei settori dei mezzi di comunicazione digitali e della mobile technology, parallelamente all'ottimizzazione della nuova Beauty Division e, più in generale, a uno sviluppo su più fronti.

 

Per quanto riguarda le dimissioni di Stacey Cartwright (cfo, ma anche executive vice president), il passaggio di consegne a Carol Fairweather, da sei anni in Burberry, sarà "soft": Cartwright resterà infatti in carica fino alla conclusione del general meeting della fashion house, in programma il prossimo luglio.

 

stats