NOMINE

Comité Colbert: Guillaume de Seynes (Hermès) diventa presidente

Cambio di testimone al vertice del Comité Colbert, organismo di rappresentanza delle maison francesi del lusso: Michel Bernardaud, pdg di Bernardaud, cede dopo quattro anni il testimone a Guillaume de Seynes, sesta generazione della famiglia che controlla Hermès, griffe di cui de Seynes è direttore generale.

 

Un passaggio di consegne senza strappi: Guillaume de Seynes, che fra i numerosi incarichi ha anche quello di presidente di John Lobb, ha affiancato Bernardaud durante l'intero suo mandato, con il ruolo di vice presidente.

 

Al neo-nominato va anche la guida per un biennio dell'Eccia (European Cultural and Creative Industries Alliance) a nome del Comitato.

 

Guillaume de Seynes si è detto «onorato della fiducia accordatami dalle 81 realtà del lusso in capo al Comité Colbert, la cui unicità sta nella passione per la creazione e il savoir-faire, valori che difenderò».

 

Quando fu fondato, nel 1954, il Comitato contava 15 associati. Attualmente, oltre alle 81 case di moda che lo compongono, rappresenta 14 istituzioni culturali e sei membri europei (nella foto, un ritratto di Guillaume de Seynes, © Maria Ziegelbock@Hermès).

 

 

stats