NOMINE

Diesel: Bogliolo nuovo ceo mondo

 

Alessandro Bogliolo è il nuovo ceo mondo di Diesel. Ex Bulgari, con una carriera avviata nell'ambito della consulenza in Bain & Co. (prima a Parigi e successivamente a Milano), entrerà in carica dal primo ottobre.


Forte di 16 anni presso Bulgari - tra Singapore e gli headquarters romani, fino a ricoprire il ruolo di chief operating officer -, Bogliolo può inoltre contare su esperienze nell'automotive (in Piaggio, con un focus su Cina e Spagna) e, dal 2012, nel beauty, sempre come coo di Sephora Nord America.

 

A lui, che prende il posto di Daniela Riccardi (attualmente a.d. di Baccarat, nrd) riporteranno i general manager delle varie divisioni e unità di business che fanno capo alla label, nonché i vertici di tutte le filiali internazionali.


"Ho sempre guardato a Diesel come a uno dei pochi marchi iconici a livello mondiale e a un’azienda dalle performance straordinarie" ha commentato il neo-nominato, sottolineando che il suo arrivo coincide con il 35esimo anniversario di questa realtà. "Pensare di poter contribuire a disegnare i prossimi anni e un'ulteriore fase del suo sviluppo è un’emozione incredibile", ha aggiunto.


"Diesel sta vivendo un momento di nuovo slancio - ha sottolineato Renzo Rosso, fondatore dell'etichetta e presidente della holding di riferimento, OTB -. Dopo la nomina di Nicola Formichetti a direttore artistico del brand a inizio anno e il lancio delle prime iniziative di marketing, come la campagna #DieselReboot, questa new entry è il perfetto complemento".

 

Rosso si è soffermato sull'identità di Diesel, focalizzata sul segmento premium, e sul suo appeal, ormai senza frontiere. "Il background di Alessandro - ha concluso - non potrà che confermare e arricchire questo posizionamento e le nostre ambizioni di sviluppo future".

 

 

stats