NOMINE

Escada: il nuovo ceo è Iris Epple-Righi

Dopo nove mesi di ricerche, Escada ha finalmente trovato la persona giusta da mettere al timone della griffe. Si tratta di Iris Epple-Righi, 50 anni, che nella maison tedesca porta le esperienze capitalizzate in aziende come Calvin Klein e Tommy Hilfiger.

 

Epple-Righi prende il posto lasciato vacante da Glen McMahon, che ha abbandonato la società per motivi personali lo scorso luglio, dopo soli sei mesi di militanza.

 

Per la manager l'inizio del mandato è fissato il prossimo 1 settembre: nel frattempo la guida di Escada sarà in mano ad interim a Jörg Wahlers, che tornerà successivamente a ricoprire il ruolo di cfo e coo.

 

Negli ultimi 13 anni Epple-Righi, che ha cominciato la sua carriera nel department store Breuninger di Stoccarda, ha lavorato per Calvin Klein e Tommy Hilfiger, ricoprendo come ultima posizione quella di president of brand management per Calvin Klein Europe.

 

«In Iris abbiamo trovato una dirigente con esperienza a livello internazionale e con profonda conoscenza del settore moda, dallo sviluppo del prodotto alla strategia di vendita al dettaglio e alle vendite on-line - ha dichiarato Megha Mittal, presidente di Escada -. Arriva in azienda in un momento importante. Sotto la guida di Jörg, negli ultimi 12 mesi, il brand ha avviato una serie di importanti trasformazioni operative e nuove iniziative per i clienti. Iris continuerà in questo percorso con slancio, occupandosi in particolare di migliorare ancora la qualità del prodotto e l’esperienza del cliente in-store e online».
 

«Il patrimonio forte e il grande potenziale che vedo in Escada - ha commentato la nuova ceo - mi hanno subito convinta a unirmi al marchio. Come cittadina tedesca si tratta di una grande opportunità e di guidare uno dei marchi di moda più iconici della Germania, che una presenza capillare internazionale. È un importante riconoscimento».

 

stats