NOMINE

Fashion Box chiama un ex Benetton per il rilancio di Replay

Fashion Box punta su un manager di lunga esperienza per ridare slancio a Replay. Si tratta di Aldo Palmeri, che entra nel gruppo veneto in qualità di consigliere delegato. In passato Palmeri è stato a.d. di Benetton e ha ricoperto ruoli chiave in società e istituti come Banca d'Italia, City Bank, Roland Berger e Ferrero.

 

Dopo l’ingresso della cinese Belle International Holding, l'azienda fondata nel 1981 da Claudio Buziol e ora controllata da Equibox Holding dei fratelli Matteo e Massimo Sinigaglia affida a Palmeri la delega «per le attività amministrative, finanziarie e di controllo di gestione, nonché per la gestione di risorse umane, organizzazione e servizi».

 

«L’arrivo di Aldo Palmeri nel nostro board, che segue a poca distanza l’ingresso nella compagine azionaria di Fashion Box di Belle International Holding Ltd. con il 29% delle quote - spiega il ceo Matteo Sinigaglia - è funzionale ad affrontare con maggior consapevolezza le sfide organizzative sottese al rilancio su scala globale del marchio Replay e dell’intero gruppo Fashion Box».

 

L'azienda, con sede ad Asolo (Treviso), è attiva con collezioni di abbigliamento casual, accessori e calzature per uomo, donna e bambino a marchio Replay, Replay&Sons e We Are Replay.

 

Attualmente opera in tutti in tutti i mercati europei e in Medio Oriente, Asia, America e Africa, coprendo oltre 50 Paesi. La rete di distributori wholesale conta 3mila punti vendita e circa 200 retail store. Le esportazioni generano l’87% del fatturato.

 

stats