NOMINE

Gucci: Susan Chokachi ceo negli Usa e Petra Collins ingaggiata per Snapchat

Nuovi incarichi in casa Gucci. Susan Chokachi è stata nominata president e ceo di Gucci America al posto di Christophe de Pous, che ha lasciato la società a fine marzo, mentre Petra Collins (nella foto) è stata ingaggiata per Snapchat oggi (1 aprile) e domani.

 

Collins, fotografa di Toronto, avrà il compito di gestire l'account per due giorni in diretta da Tokyo, dove si trova per la campagna pubblicitaria per l'autunno-inverno 2016/2017, scattata da Glen Luchford.

 

Ruolo di più lunga gittata per Susan Chokachi, che a partire da oggi siede sulla poltrona di president e ceo della filiale americana del marchio della doppia G.

 

La sua nomina conferma la filosofia dell’azienda, orientata a promuovere i talenti interni: la manager è entrata in Gucci nel 1998 e nel corso degli anni ha assunto responsabilità crescenti, fino a ricoprire (dal 2009) l’attuale ruolo di senior vice president, marketing and communications e a far parte del Gucci America's Executive Management.

 

Con una laurea alla University of California di Berkeley e trascorsi all’interno dell’area Communications di Giorgio Armani a San Francisco e New York, Chokachi in Gucci ha maturato una conoscenza approfondita del marchio e delle dinamiche del settore in Nord America, contribuendo anche a sviluppare molte delle iniziative filantropiche dell’azienda a livello globale, compresa la campagna "Chime For Change", fondata nel 2013 con lo scopo di promuovere e dare sostegno a donne e ragazze.

 

La manager continuerà a supervisionare ad interim la funzione marketing and communications di Gucci America fino alla nomina del suo successore.

 

stats