NOMINE

La moglie di Gordon Brown si rimette in gioco con Harrods

Un nome comune, Sarah Brown, per un personaggio famoso: si tratta infatti della moglie dell'ex primo ministro inglese Gordon Brown, arruolata dal department store britannico Harrods come non-executive director.

 

La notizia della nomina, che comunque risalirebbe a qualche tempo fa, è riportata da diversi media d'oltremanica. Scrittrice (ha pubblicato nel 2011 l'autobiografia "Behind the black door"), impegnata nel sociale ed ex pr, la 50enne Sarah "contribuirà alle iniziative strategiche globali di Harrods e ai programmi legati alla corporate social responsibility", come avrebbe affermato un portavoce di Qatari Holding, fondo di investimenti della famiglia reale del Qatar cui fa capo il retailer.  

   

 

stats