NOMINE

Nicole Farhi rilancia con Mason come ceo

Dal primo aprile Martin Mason passerà nelle fila di Nicole Farhi come ceo. Mason ricopriva lo stesso ruolo in Lulu Guinness, azienda che ha lasciato a fine 2013. In precedenza ha lavorato, tra gli altri, per Pringle e Mulberry.

 

 

«Sono felice di entrare nella squadra di un marchio iconico molto amato in Inghilterra, che ha grandi opportunità di crescita» ha commentato il neo-amministratore delegato, che non ha però tralasciato di accennare alle difficoltà attraversate in tempi recenti dalla casa di moda che a luglio, dopo l'avvio della procedura fallimentare, è stata acquisita dall'imprenditrice Maxine Hargreaves-Adams, proprietaria della fashion house Fenn Wright Manson.

 

«Martin ci porta in dote una approfondita esperienza nell'alto di gamma - ha detto Maxine Hargreaves-Adams - e la capacità di guidarci nei progetti di espansione internazionale» (nella foto, una sfilata di Nicole Farhi, quando ancora la stilista era direttore creativo: un incarico ora nelle mani di Jo Skyes).

 

 

stats