NUOVI CONCEPT

Desigual presenta i Dshop e punta ai 200 negozi entro il 2014

Desigual, marchio spagnolo titolare di 330 negozi con la propria insegna e attivo a livello worldwide attraverso 9mila multimarca, lancia una nuova formula di business. Si tratta delDshop, piattaforma di vendita che unisce i plus del monobrand e dei multigriffe.

 

I Dshop, spiegano dall'azienda, nascono come risposta alla crescita del format monomarca rispetto al calo dei multimarca: il progetto consente ai rivenditori che aderiscono all'iniziativa di allestire la propria superficie commerciale - tra l'80% e il 100% - con l'offerta e il concept degli spazi Desigual (mentre il restante 20% può essere rappresentato da altre label). In "cambio", il dettagliante potrà condividere il modello di business, gli strumenti di marketing e un piano di supporto completo alla gestione del prodotto messi a disposizione dal retailer spagnolo.

 

I primi punti vendita che hanno abbracciato questa iniziativa, sottolineano i portavoce del brand, hanno registrato un incremento del sell out superiore al 30%. Anche grazie all'atmosfera tipica degli store Desigual: luoghi in cui vivere una shopping experience divertente, dove si mescolano moda, arte e tecnologia.

 

A oggi sono già stati inaugurati sei Dshop, in Spagna (Tenerife e Tárrega), Francia (Sens) e in Italia (Verona, Perugia e Torino), mentre nel mese di marzo è confermata l'apertura di oltre 30 location in Europa. L'insegna, del resto, punta in alto: secondo le previsioni, alla fine del 2013 i Dshop saranno più di 100, per raddoppiare nel 2014.

 

stats