NUOVI PROGETTI

Fondazione Cariplo: «Con la Factory 10mila posti di lavoro per i giovani»

Aprirà a giugno Cariplo Factory presso Base Milano: un nuovo polo di coworking, nell'ex Ansaldo di via Bergognone 34, che unisce le potenzialità del non profit e del profit e nel quale Fondazione Cariplo, al traguardo dei 25 anni, impegnerà 10 milioni di euro in tre anni. L'obiettivo è almeno raddoppiare questa cifra, grazie all'apporto di altri investitori. Si delineano 10mila opportunità di lavoro per i giovani.

 

Come si legge in un comunicato, «la missione di Cariplo Factory (che occuperà inizialmente una superficie di 550 metri quadri, ma a regime diventeranno 1.500, ndr) è quella di realizzare un ecosistema di open innovation, dotato di massa critica, che trova il suo innesco nell’incontro e nella contaminazione di saperi tra Pmi e grandi aziende, imprese hi-tech, imprese sociali, imprese culturali, incubatori, acceleratori, università, centri di ricerca, scuole ed enti di formazione, Fablabs, ambienti di educazione informale, investitori e professionisti».

 

Si parte con il fondamentale coinvolgimento di player come Fastweb e Microsoft e con l’apporto di Terna e Novartis. Ci sono inoltre accordi con altri soggetti (tra cui Confindustria Lombardia e TechSoup Italia) per far confluire in Cariplo Factory la prosecuzione d’iniziative già avviate. In via di definizione anche un protocollo d’intesa con Confcommercio.

 

Il primo step del progetto è Grow It Up, piattaforma di Microsoft per le start up: alle dieci più innovative verrà offerta una sede presso Cariplo Factory, oltre a un percorso formativo per due mesi, con attività di mentorship, potenziamento tecnologico e workshop, in modo da stuzzicare l'interesse degli investitori (nella foto, l'intervento di Giuseppe Guzzetti, presidente di Fondazione Cariplo, durante la presentazione di Cariplo Factory).

 

stats