New opening

Ferutdin Zakirov: per il primo monomarca a Milano sceglie corso Matteotti

Ferutdin Zakirov, marchio sartoriale rigorosamente made in Italy fondato dall'omonimo imprenditore e designer dell'Uzbekistan, inaugurerà il suo primo flagship italiano a Milano in corso Matteotti nello spazio occupato fino a pochi mesi fa da Atos Lombradini e prima ancora da Sonia Rykiel.



Si tratta di uno spazio di circa 200 metri quadrati su due piani per la collezione del brand, che con questo opening conferma di puntare sull'Italia, come confermato anche dall'inaugurazione a gennaio di una showroom direzionale sempre a Milano, in via Manzoni 23.



I lavori di ristrutturazione del negozio di corso Matteotti sono appena partiti (foto) e l'apertura è fissata per maggio, ma prima di allora Ferutdin Zakirov deve concentrarsi su di un altro importante progetto  retail: l'inaugurazione del flagship store di Mosca prevista per il 17 di marzo.
 

Nato a Taškent nel 1967 da una famiglia di politici e accademici, Ferutdin Zakirov vanta oltre 20 anni di esperienza nell'universo del menswear.

 

 

stats